Lo strato E sporadico

 

Lo strato E sporadico ed i sei metri …


La propagazione in banda sei metri è caratterizzata, soprattutto dalla ionizzazione dello strato E, che ha la capacità di riflettere le onde radio fino a 150 mhz. Lo strato dell’atmosfera in questione, si estende fra i 90 e i 130 km di altitudine. L’ossigeno molecolare (O2) di cui è composto, forma sporadicamente delle nubi fortemente ionizzate, alla quota di 100 chilometri che noi radioamatori sfruttiamo, per effettuare dei bellissimi collegamenti in banda sei metri (50 mhz).

E_Sporadic_map

Le riflessioni di segnale che otteniamo, ci permettono collegamenti con oltre 2000 km di distanza. In questi giorni mi sto divertendo tantissimo, ci sono le prime aperture della Magic Band, cioè i 6 metri, allora ho pensato, ma esiste qualcosa per prevedere tutto ciò ? Mi sono messo alla ricerca su Google, ed allora ho trovato [www.vhfdx.info]. Questo sito, che molti di voi conoscerà di sicuro, ci mostra sulla cartina, i vari collegamenti effettuati e registrati sul cluster, calcolando la posizione dei clouds (nubi ionizzate) e stimando il MUF (Maximum Usable Frequencies) in tempo reale sulla mappa.

..