Il Codice Morse

Il Codice Morse è stato sviluppato da Alfred Vail, nel lontano 1834 durante la lavorazione con Samuel Morse nell’invenzione del telegrafo. Egli creò un metodo, in cui ogni lettera o numero erano trasmessi singolarmente da un codice, composto da linee e punti; cioè gli impulsi si differenziavano dalla durata del segnale attivo.

Quindi è tutta questione di durata, la linea dura tre volte il punto, lo spazio tra le lettere dura tre punti, mentre lo spazio tra le parole dura tre volte la linea. Morse lo ritenne valido e lo brevettò, allora il codice era conosciuto come American Morse Code e venne usato per la prima trasmissione telegrafica. Fu utilizzato da subito nelle linee a cavo appositamente create, poi successivamente dalle trasmissioni radio in mare ed in aria, oggi viene utilizzato quasi solamente da noi Radioamatori sparsi in tutto il Mondo.

 A  J  S  2
 B  K  T  3
 C  L  U  4
 D  M  V  5
 E  N  W  6
 F  O  X  7
 G  P Y  8
 H  Q  Z  9
 I  R  1  0