Il lanciatore Soyuz partito, dal Cosmodromo di Vostochny in Russia; il primo di febbraio, ha messo in orbita il D-Star ONE Phoenix, insieme ad un cluster di altri 10 satelliti. Esso sostituisce il precedente nano satellite D-Star ONE, che il mese di novembre 2017, non è riuscito a raggiungere l’orbita. […]