Questo è il Raspberry Pi 3 modello A+ dal costo di 25 Dollari. Ora la Raspberry Pi Foundation, ha aggiornato con lo stesso Form Factor il vecchio modello A nato nel 2014.

 

Il Raspberry Pi 3 Modello A+ incorpora la maggior parte dei miglioramenti, che sono stati apportati al suo fratello maggiore e presenta:

  • A 1.4GHz 64-bit quad-core ARM Cortex-A53 CPU
  • 512MB LPDDR2 SDRAM
  • Dual-band 802.11ac wireless LAN and Bluetooth 4.2/BLE
  • Improved USB mass-storage booting
  • Improved thermal management

Come il fratello maggiore, ma con la metà di RAM (per abbassare i costi) l’intera scheda è certificata come modulo radio in base alle regole FCC, che a sua volta riducono significativamente il costo dei test di conformità prodotti basati sul Raspberry Pi.

Raspberry

Mi sembra una ottima soluzione per sostituire il PI Zero, nei nostri Radio HotSpot con un processore a 64 Bit più performante, lo Zero usato tuttora è a 32 Bit, un peccato solo per la RAM di 512 Mbyte, ma probabilmente per l’uso che ne facciamo noi OM bastano lo stesso.

Io che non ho mai avuto, la necessità di miniaturizzare, uso ancor oggi il PI 3+, anche perché possiede la scheda di rete.

Fonte [raspberrypi.org]