Ci siamo, è arrivata anche la realizzazione del, DMR di Claudio IK6DIO nel Cisar Ancona, dopo IR6UI realizzato da Marco IU6DGD operativo a Genga. Il nuovo Repeater è online ed è in fase di test, in attesa dell’autorizzazione ufficiale. Esso si trova a Scapezzano di Senigallia, quota circa 200 metri sul livello del mare, nel locatore JN63OR. La postazione non è molto alta, ma gode di un punto a favore per le onde radio, “il mare”, essendo esso  un ottimo trampolino di lancio, specialmente per le onde ultracorte, come le UHF.

Ponte Radio DMR

Di sicuro questo DMR permetterà dei bellissimi QSO, al mare sotto l’ombrellone, essendo vicinissimo alla costa. Diciamo subito, che non è un Motorola, anche perché sarebbe facilissimo, staccare un biglietto di assegni è fare un ponte, ma è un auto-costruito con tanta passione, come quello fatto da Marco, utilizzando le idee di tanti altri OM sparsi per il Globo, questo si chiama HamSpirit.

Ponte Radio DMR

Vediamo come è realizzato: 1) Il Modem MMDVM è costruito con Arduino Due ed è lui che si interfaccia alla radio, generando la modulazione necessaria, 2) il Gateway è realizzato con un Raspberry 3 ed è lui che si occupa di trasferire tramite Internet, le comunicazioni ai server sparsi per il Mondo.

Ponte Radio DMR

I ricetrasmettitori, sono dei vecchi  Motorola GM360 analogici, acquistati usati su E-Bay. In questa maniera le spese sono state contenute ed ottimizzate al minimo. Oggi io IK6DIO è Stefano IW6AOL lo abbiamo portato in postazione ed abbiamo dato corrente.

Caratteristiche:

Frequenza TX 430.300 Mhz

Frequenza RX 435.900 Mhz

Colorcode 1

Modulazione protocollo DMR – TDMA (Time Division Multiple Access)


Un grazie a Guido IW6ATU, Stefano IW6AOL ed un grazie particolare a Marco IU6DGD che, con la sua strumentazione, ha contribuito alla taratura della cavita. Mi sono poi dimenticato di ringraziare il presidente Fabio IW6DSE e tutto il Cisar Ancona che ha permesso tutto ciò, con l’installazione nella postazione di Scapezzano, dotata della connessione alla rete.