Contributo Radioamatori 2019

La quota del canone annuale per i Radioamatori è rimasta invariata rispetto all’anno precedente, quindi:  si ricorda a tutti noi OM che il contributo o canone Radioamatori 2020 va ottemperato entro il 31 Gennaio; occorre versare il suddetto contributo, per l’autorizzazione generale radioamatori di (Euro cinque), con il  versamento all’Ispettorato Territoriale di competenza.

Per l’ispettorato Marche/Umbria è possibile effettuare il versamento tramite bollettino postale oppure con bonifico utilizzando il codice IBAN.

Causale: Contributo CB – Radioamatori – cap. 2569/06 capo XVIII
Numero c/c: 145607
IBAN: IT97 R076 0102 6000 0000 0145 607
Intestato a: Tesoreria Prov. le dello Stato – Sezione di Ancona

Per le altre Regioni è possibile visitare il sito del MISE

Oltre tale data e comunque entro il 30 Giugno, sarà possibile versare lo stesso il canone Radioamatori 2020, però tale somma andrà maggiorata dello 0,5% per ogni mese, o frazione di ritardo, al fine di evitare la cessazione di validità dell’atto autorizzatorio.