Adesso BrandMeister tramite una API keys consente ad un’applicazione di terze parti, di interagire con le informazioni e le funzionalità  SelfCare del proprietario. Ad esempio, un utente BrandMeister può fornire la sua chiave API ad un’applicazione mobile al fine di rivedere e apportare modifiche alla propria Self-Care personale di BrandMeister e ai suoi ripetitori.

 [Page frame by: news.brandmeister.network]